venerdì 26 agosto 2016

L'inizio di un amore


Il titolo del concorso non m'ispirava un gran che, tuttavia ho voluto partecipare al ventesimo quaderno di MonteGrappa Edizioni. Come "inizio di un amore" ho inteso inviare Simpatia senza rucola, testo non proprio nuovissimo ma a tema: il bizzarro affetto tra Osiride Rosolacci e Traforella, separati dalla sintassi e dalla semantica. Il racconto è stato selezionato e pubblicato nell'antologia tra le pagine 79 e 80. 

martedì 23 agosto 2016

BreviAutori volume 2

Prosegue l'iniziativa che BraviAutori promuove per rendere merito al racconto breve. Già sono stato accolto nel primo volume, ora sono anche in BrEvi Autori volume 2
La collana antologica, curata da Massimo Baglione, nasce con questo intento:
La brevità va a pari passo con la modernità, basti pensare all'estrema sintesi dei messaggini telefonici o a quelli usati in internet da talune piattaforme sociali per l'interazione tra utenti. La pubblicità stessa ha fatto della brevità la sua arma più vincente, tentando (e spesso riuscendo) in pochi attimi di convincerci, di emozionarci e di farci sognare.
Ma gli estremismi non ci piacciono. 
Il nostro concetto di brevità è un racconto scritto con cura in appena 2500 battute (sì, spazi inclusi).
Anche la copertina è priva di elementi inutili, è essenziale, è minimalista, è spartana come spartano deve essere un buon breve racconto. Abbiamo immaginato a colori tutti i generi letterari rappresentati in questo libro. Ci è parso carino pensarli come dei piccoli punti luce, sfocati se visti nell'assieme ma via via più nitidi e piacevoli qualora catturassero l'attenzione dell'osservatore.
Sono stati qui selezionati i miei: Il conduttore (la risposta alla domanda: perché ogni tanto, certi casi irrisolti destano un così morboso interesse?), Tu sei una vespa (allucinazioni di un entomologo), Livia (un'esperienza astronautica in un pianeta piuttosto interessante), Per un momento chiuse gli occhi (in un cimitero un'avventura che non auguro a nessuno), Sangue freddo (quando avrà termine il "tempo senza criterio"?). Il primo (a pag. 40), il quarto (a pag. 152) e l'ultimo (a pag. 154) sono stati scritti il 12 marzo 2016. Il secondo (a pag. 42), il 24 aprile 2016. Il terzo (a pag. 150), il 6 giugno 2016. 
Segnalo che il curatore dell'iniziativa, una volta ricevuto i raccontini, Massimo Baglione ha così scritto (8 aprile): "Raramente mi lascio prendere da testi di questo genere, ma è veramente bello il tuo Il conduttore, bravo!". Inoltre, Livia è stato successivamente pubblicato anche qui.





giovedì 18 agosto 2016

Certamente viaggiare

Non mi piace molto la copertina ma il volume è complessivamente ben fatto. "Certamente viaggiare" di Alcheringa Edizioni. Ci sono anch'io, con un racconto intitolato Plasteroidi (bizzarri veicoli spaziali su cui si riesce ad essere molesti in altri pianeti) tra le pagine 138 e 140.
Il racconto, spero gradevole, è stato scritto per l'occasione il 7 maggio. 
Il volume, ben impaginato e interessante, è stato pubblicato nel giugno scorso. 
Traggo dalla quarta di copertina: "Viaggi di quotidianità e viaggi di fantasia. Una raccolta di racconti e poesie che non può mancare nel bagaglio per le vacanze, da portare sotto l'ombrellone o da infilare nella tasca dello zaino per una passeggiata in montagna". 

martedì 24 maggio 2016

Cinquanta

Se non ho contato male, mi pare che a tutt'oggi sia stato pubblicato in cinquanta antologie. Quali?
“Dalla lirica alla prosa” (Olfa, 2002), “256 K” (BraviAutori, 2011), “Altro non faccio” (Olfa, 2011), “Dentro la birra” (BraviAutori, 2012), “Melodia letteraria” (Il Violino, 2012), “Nasf 8” (AssoNuoviAutori, 2012), “Prove” (Visystem, 2012), “Kriminal e” (BraviAutori, 2013), “Il Bestiario del terzo millennio” (BraviAutori, 2013), “BiciAutori” (BraviAutori, 2013), “77, le gambe delle donne” (BraviAutori, 2013), “Non spingete quel bottone” (BraviAutori, 2013), “Note in nero” (EF Libri, 2014), “Costellazione 21” (EF Libri, 2014), “Ventidue pallottole” (EF Libri, 2014), “Dritto al cuore” (Galaad, 2014), “Nasf 10” (AssoNuoviAutori, 2014), “L'anno della luce” (BraviAutori, 2014), “Rassegna solenne” (Olfa, 2014), “Prove” (Visystem, 2014), “Scrivendo racconto – centro” (Historica, 2014), “L'universo di Lovecraft” (Esecranda, 2014), “Se io fossi… Scriverei!” (BraviAutori, 2015), “Delitti al sole” (Giallo Club, 2015), “Racconti romagnoli” (Historica, 2015), “Le radici del terrore” (BraviAutori, 2015), “Ombre gialle brividi neri” (Giallo Club, 2015), “Museo letterario” (BraviAutori, 2015), “Racconti inediti” (Pegasus, 2015), “Cronache dalle terre oscure” (Pegasus, 2015), “Racconti d'estate” (Ensemble, 2015), “Sul sentiero degli angeli” (Montegrappa, 2015), “Felicemente horror” (Pegasus, 2015), “Sotto l'ombrellone” (Apollo, 2015), “Biblioteca labirinto” (BraviAutori, 2015), “Gente che scrive… sul mare” (Gente che scrive, 2015), “I figli di Cthulhu” (EF Libri, 2015), “Il bene o il male” (BraviAutori, 2015), “Racconti bolognesi” (Historica, 2015), “Nasf 11” (AssoNuoviAutori, 2015), “Parole per strada” (Il Furore dei libri, 2015), “Favolando” (Alcheringa, 2015), “E' già autunno” (Montegrappa, 2015), “Per le strade di Roma” (Ensemble, 2015), “99 parole” (Nemapress, 2015), “Gente che scrive in 300 parole” (Gente che scrive, 2016), “BrEviAutori 1” (BraviAutori, 2016), “Il mio piccolo gatto” (Montegrappa, 2016), “200 e uno mostri” (Esescifi, 2016).


lunedì 23 maggio 2016

Il mio piccolo gatto

Partecipo alla selezione intitolata "Il mio piccolo gatto" e ne esce un quaderno di MonteGrappa Edizioni con un mio racconto tra le pagine 63 e 65. Si tratta di Camera 135, una narrazione fantasiosa su felini ancestrali, desunta da un immaginario manoscritto perduto. Ai più accorti verrà in mente una trasposizione di ciò che si vede a Bomarzo.
Il tema, nemmeno a dirlo, è il gatto. A prova di ciò un grosso felino che non sembra aver nessuna voglia di essere "piccolo", come si dice nel titolo.

venerdì 20 maggio 2016

Giornale della Birra

Segnalo che da qualche settimana ho il pregio di collaborare - per quanto mi è possibile - con il Giornale della Birra, settimanale divulgativo, tecnico e professionale dedicato alla birra italiana.
I miei primi due contributi sono:
La storia della birra nelle figurine LiebigL'enigma dell'orso nascosto.
Seguiranno novità.

mercoledì 18 maggio 2016

BreviAutori volume 1

Fresco di stampa, per BraviAutori ecco una singolare iniziativa intitolata BreviAutori, raccolta antologica di racconti brevi. Si tratta del primo volume, in attesa di sviluppi futuri. Tra essi sono stati accolti alcuni miei testi. Per il genere noir - drammatico - psicologicoDatteri al mascarpone (a pag. 65), che narra di un insolito delitto affogato nella banalità. Bagni di cenere (a pag. 68), sull'insana abitudine di un vedovo. Se non ricordo male (a pag. 69), su un caminetto che altera il tempo. Per il genere fantascienza - fantasy - horror: Comete (a pag. 142), su una singolare creatura celeste e un'interpretazione delle macchie solari. Ma urlalo (a pag. 144), ambientato in un tempo non troppo lontano, quando sarà difficile dire la parola "presepe". Statue di gesso (a pag. 146), su un giardino popolato da oggetti misteriosi. Un vecchio asilo (a pag. 148), una lapide ricorda una storia antica che sembra non trovare pace nel presente. Tutti i brevi racconti sono stati scritti per l'occasione.